martedì 15 aprile 2014

Pippo pettirosso

Pippo Pettirosso

 E' l'alba, il gallo canta...sorge il sole, il bosco si sveglia, sta arrivando la primavera; timide margherite sbocciano sui prati. Anche Pippo pettirosso si sveglia, guarda fuori del suo albero e dice: che bella giornata, farò un giretto per il bosco. E si mette a saltellare tutto contento, ancora era piccolino e non sapeva volare.
"Aria, acqua terra, fuoco per la vita e per il gioco!"
-Hei fermati un momento, come ti chiami?-Io sono Pippo pettirosso e tu chi sei non mi sembri un uccello? - No...(ride) io sono uno scoiattolino, vuoi saltare con me, sai è divertente!
-Hop-hop-hop...ohhh...che caldo però...- Qualcuno mi ha chiamato? dice fata Fiamma- io sono la fata del fuoco, del sole e del calore.- "Aria, acqua terra, fuoco" , allora sei mia amica!
-Certo proprio come dice la tua filastrocca, è molto bella davvero, ma chi te l'ha insegnata?- La mia mamma, la canti con me? -Volentieri, anzi possimo fare un bel coro con tutti i miei amici uccellini, farfalle ed api.
"Aria, acqua terra, fuoco per la vita e per il gioco!"
-Grazie...ora sono stanco, vado a riposarmi un po' in quel prato laggiù(Pippo s'addormenta).
-ahahah...che buffo ciuffetto che hai!!! -Hei chi ha parlato'-Ciao io sono Brucoverde
-Ciao Brucoverde, siccome ora ho tanta fame, dove posso trovare qualcosa da mangiare?
-Conosco qualcuno che ti può aiutare...-Ciao io sono fata Zolla, la fata della terra...-Terra, aria, acqua, fuoco, allora sei mia amica!
-Siiii, Brucoverde mi ha detto che hai fame e dalla terra nasce tutto, ogni verdura, ogni frutto (apre un sacchetto e tira fuori dei cibi) tanti croccanti semini, una fresca insalatina. Mmm... che bontà! grazie fata ora sto proprio bene, ciao.
Aria, acqua terra, fuoco per la vita e per il gioco!"
Hei, dove vai pettirosso?-In giro per il bosco.- Sai volare?.- non ancora uffi!!! - Allora prova a fare le capriole con me. E così Pippo si mette a fare le capriole sull'erba insieme al riccio. -Puff...pufff... mi è venuta una gran sete, dove sarà l'acqua?.- Dimmi amico hai bisogno d'aiuto? - Si cerco acqua da bere, ho sete! - Vieni t'accompagno io al ruscello in fondo al bosco, dove c'è la mia amica fata Goccia. - Ciao, io sono Goccia, un'amica importante, sono la fata dell'acqua pura e dissetante.- Acqua, terra, aria, fuoco, allora sei mia amica! - Si, ecco il ruscello puoi così dissetarti  e si di tuffarti non hai paura un bel bagnetto ti puoi fare e più bello e pulito puoi diventare.
-Grazie fata Goccia che bello sguazzare nell'acqua! - Nuoti con me?.- Gli domanda un pesciolino rosso. - Si evviva!!! L'acqua del ruscello è fresca e pulita e Pippo è felice di nuotare. - Oggi ho fatto i salti, le capriole, ho nuotato, ma ancora non so valere,- pensa.. il pensiero di Pippo vola nell'aria, una farfalla blù posata su un fiore lì vicino lo sente e veloce come il vento va a chiamare fata Brezza. - C'è qualcuno che ha bisogno di me.- dice fata Brezza.-Ciao chi sei?- io sono fata brezza la fata del vento, dell'ariaAria, terra, acqua, fuoco, allora sei mia amica!.- Si, ci penserò io a farti volare. e cosparge le ali di Pippo di una polverina magica. Pippo prova e finalmente volaaaaa.
Aria, acqua terra, fuoco per la vita e per il gioco!"
-Ahhh... che bella giornata ho trascorso in compagnia, è stata così bella che in un attimo è andata via. Adesso ho tanti amici veramente e ciò che mi ha detto la mia mamma mi viene in mente: solo una cosa devi ricordare: nel mondo grande dove andrai di 4 amici bisogno sempre avrai per la vita e per il gioco!-
Aria, acqua terra, fuoco per la vita e per il gioco!"Aria, acqua terra, fuoco per la vita e per il gioco!"
video


A-rivederci pettirosso...

Nessun commento:

Posta un commento