martedì 27 maggio 2014

Basta una goccia...

Basta una goccia...

C'erano una volta il Fuoco, l'Acqua, l'Aria e la Terra.
e l'Acqua disse: se dovessi perdermi cercate l'umidità perché dove c'è l'umidità c'è l'acqua
e l'Aria: quando sentirete una brezza accarezzarvi, lì io sarò
e la Terra: se dovessi perdermi cercate i fiori, sotto a loro io sarò
e il Fuoco: se dovessi perdermi cercate il calore dove c'è il calore c'è il fuoco.
Entrarono in un bosco e videro una cosa spaventosa: il bosco era pieno di rifiuti di ogni genere...e si persero tra i rifiuti. l'Aria si cercava ma non si trovava più e lo stesso era per l'acqua , la Terra ed il Fuoco. I poveri animaletti del bosco si aggiravano spauriti e sconsolati  dal tanto degrado...tutto sembrava spento e morto.

"Bimbo" passava di lì con il suo cane "Bau" alla ricerca della sua palla che aveva perduta si trovò immerso dai rifiuti e pensò: in che brutto mondo vivo, come sarebbe bello se...
All'improvviso apparvero quattro Fate, erano Brezza, Goccia, Zolla e Fiamma, le fate dei quattro elementi.
- Abbiamo sentito la tua tristezza e vorremo far qualcosa per te: unirono le loro mani in un unica mane e al grido"tuttiperuno-unopertutti" i rifiuti cominciarono a diventare trasparenti, ma felici; eh si, perché quando i rifiuti scompaiono diventano improvvisamente felici!
Bimbo allora sentì i suoi capelli scompigliarsi dalla brezza e ritrovò l'Aria, vide delle goccioline di rugiada su di un filo d'erba e ritrovò l'Acqua, poco lontano scorse un fiore su una zolla di terra e constatò che la vita aveva ripreso a fluire nel bosco.
Bau ritrovò la palla nascosta sotto un cespuglio vicino ad un grande albero e insieme al padroncino e agli animaletti , ora felici, si misero a giocare la partita di pallone più divertente della loro vita.
-Grazie Fate, ora si che il mondo è davvero bello!!!
Ma Bimbo non sapeva che il contatto con le Fate l'aveva trasformato e quando ritornò a casa e vide i suoi amici che continuavano a buttare rifiuti in ogni dove, con una piroetta si trasformò in un Superbimbo e come in un film fece vedere ai suoi amici  che cosa sarebbe successo  alla terra se avessero continuato così: Perché amare la propria terra vuol dire rispettarla e con un po' d'impegno da parte di tutti si possono cambiare le cose. Basta una goccia per riempire il mare...









Nessun commento:

Posta un commento